workshop politecnico di milano (2000)
prof. corrado levi

crea la stanza che ti piace di più e quella che ti piace di meno

"la camera che mi piacerebbe di più, deve essere il luogo più rilassante
della casa, dove posso tenere, vedere e adoperare tutte le mie cose con
facilità, dove posso dormire comodamente, dove posso dipingere affacciato alla
finestra, dove posso sedermi e sdraiarmi ovunque, dove posso essere sopra
a qualsiasi cosa."

"appena varco la soglia una strana sensazione mi pervade, chiudo la porta e me
ne vado. è l'angoscia, l'angoscia di dover fare tutte quelle scale per compiere qualsiasi spostamento."